Panoramica Limiti

Panoramica Limiti è una suggestiva strada con vista sulle vallate che circondano il territorio comunale di Frigento.

La panoramica Limiti è una tappa d’obbligo anche per chi a Frigento dovesse capitare per caso. è molto più di una strada: confine del paese, forse anche segnato da un’antica fortificazione, è una grandiosa balconata a 911 metri di altitudine, da cui si gode un vasto, eccezionale panorama fatto di valli, montagne, boschi, torrenti, fiumi, santuari, campanili e paesi.

Lungo un percorso, che si snoda per circa 500 metri, ombreggiato da secolari aceri e platani, tre grandi loggiati consentono di ammirare un panorama che comprende 5 regioni (Campania, Puglia, Basilicata, Molise, Abruzzo) e 11 province.

Si giunge con lo sguardo fino ai massicci del Matese e della Maiella, punto più lontano sull’orizzonte: 140 km.

I paesi osservabili a occhio nudo sono 65.

Nei secoli hanno goduto del panorama persone come il filosofo irlandese George Berkeley e lo scrittore inglese Edward Lear.

Panoramica Limiti

Immerso in un'oasi naturalistica di incommensurabile valore, inserita all'interno del Parco Urbano "Panorami di Frigento", Panoramica Limiti consente di godere di una visuale che comprende cinque regioni e undici province

Parco urbano Panorami

Il Parco Urbano di interesse regionale “Panorami” è stato istituito nel 2008 con delibera della Giunta della Regione Campania.

Si estende sul lato Nord e Nord-Est del monte e include la sommità caratterizzata dal centro storico e l’intera area boschiva delle località Costone, Pietraliscia e Castagneto lungo il pendio che degrada da via Limiti. Tale area è sottoposta ad un particolare regime di tutela in relazione ai suoi valori naturalistici, ecologici, geomorfologici e ambientali.

I boschi costituiscono parte rilevante del patrimonio naturalistico di Frigento, in modo particolare il bosco in località “Castelluccio”.

È possibile ritrovare una grande varietà di specie vegetali: castagni, pini, cipressi, querce, frassini…; e animali: volpi, lepri, fagiani, quaglie e gazze.

negli ultimi anni sono stati recuperati dei sentieri che partono dalla Panoramica Limiti, direttamente dal centro storico, e ben si prestano a lunghe passeggiate per gli appassionati della natura e per chi vuole tuffarsi in un luogo pieno di silenzio.

Questi posti sono meta anche di chi si dedica al fitness e, quindi, alla cura del proprio corpo, in quanto lungo il percorso sono stati posizionati attrezzi per esercizi fisici in legno, che rispettano l’ambiente.

Facilmente raggiungibili a piedi, sono a disposizione due aree attrezzate per i picnic; in una di esse ci sono dei gradoni in pietra per ammirare il panorama e per ospitare piccoli spettacoli.

In località Castelluccio, inoltre, è stata realizzata una comoda area camper per la sosta di chi ama questa forma di turismo itinerante.

Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image

Comune di Frigento

Amministrazione trasparente

I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo ai sensi dell'articolo 7 del decreto legislativo 33/2013

Login Amministrazione

Contatti

COMUNE DI FRIGENTO - P.ZZA MUNICIPIO, 1 FRIGENTO (AV) - P.IVA : 01657500649 - Cod.Fisc.: 81002370641 - Tel.: +39 0825.444004 - E-mail: info@comune.frigento.av.it - PEC: comunefrigento@pec.it
© 2023 Comune di Frigento. All Rights Reserved.